In cosa credo


mission

La bellezza salverà il mondo” diceva Dostoevskij… e io aggiungo che la missione di ogni graphic designer dovrebbe essere portare la bellezza (unita alla praticità) nel quotidiano, nella vita di tutti, tramite le piccole cose.

Se ci guardiamo attorno possiamo notare molti esempi di applicazione della grafica: dalla confezione di biscotti che mangiamo a colazione alla rivista che leggiamo; dalla vetrina del negozio sotto casa al volantino che ci mettono nella cassetta della posta e così via.

Il design grafico è la rappresentazione visiva di ciò che si vuole comunicare. La grafica non è quello che banalmente viene definito ‘pubblicità’, o meglio, non è solo quello. È un insieme di segni, forme, colori ed equilibri… in poche parole: la grafica è una forma d’arte.

Il lavoro del graphic designer non è solo “fantasia” fine a sé stessa, ma è prima di tutto organizzazione, gestione completa dei molteplici aspetti e del lavoro dietro le quinte.